Venerdì, 12 Aprile 2013 09:29

Around MyPolis Gran Tour In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Visitare una galleria, vedere una mostra con l'introduzione di un esperto, è il privilegio alla portata di tutti del progetto in corso MyPolis Gran Tour di aristocratica memoria.

Per conto dell'associazione MyPolis ho curato il progetto MyPolis Gran Tour. Ho sempre frequentato le gallerie private di Arte Contemporanea e ne ho spesso apprezzato la qualità del lavoro e le scelte che, pur fondate sul profitto, sono aperte alla cultura, al nuovo, al dialogo, ai giovani...

Ovviamente hanno un pubblico fatto in prevalenza da piccoli e grandi appassionati, piccoli e grandi collezionisti. Raramente chi non riceve un invito si azzarda ad entrare in una galleria. Eppure, visto che generalmente di una mostra ne viene data comunicazione a mezzo stampa (locale, nazionale o di settore, cartacea od online), basterebbe questo, dopo aver consultato gli orari di apertura, per presentarsi all'indirizzo e dire: "Sono venuto a visitare la mostra ...".

Pochi lo fanno. Rarissimamente lo fanno perfino i giovani che studiano nei licei artistici, nelle Accademie e nelle Università. Magari qualche volta vanno a vedere le "grandi mostre" pubbliche e i Musei semplicemente perchè il battage mediatico è stato più grande.

Eppure i lavori esposti nella gallerie private, quando si tratta di gallerie di eccellenza come quelle scelte per questo primo tour veronese, sono di artisti che hanno esposto in Musei o in grandi mostre, italiane e internazionali, e non c'è da pagare il biglietto d'ingresso. O meglio, nel caso di questo tour (sei appuntamenti, il sabato pomeriggio alle 16,00 che inizia il 30 marzo e finisce l'8 giugno), visto che le visite sono presentate/introdotte/guidate da direttori di galleria/assistenti/curatori (in alcuni casi con la presenza dell'artisti), sono gratuite solo per gli associati MyPolis, mentre si chiede il versamento di un contributo simbolico che, a seconda dei casi, varia da 5 a 3 euro.

Il primo incontro è fissato per il 30 marzo, vigilia di Pasqua. Alcuni veronesi potranno essere fuori città per una breve vacanza, ma per lo stesso motivo a Verona ci saranno turisti ai quali estendiamo questo invito.

A presto

Letto 1760 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Settembre 2017 12:57
Il Blog di Mara

"Parole e immagini" potrebbe essere il leitmotiv di questo blog. Parole perchè si tratta sempre di pensieri stringati, minimi, appuntati su eventi che ho vissuto o che mi hanno stimolato. Immagini, perchè quelle scelte sono in maggioranza “immagini” derivate dal mondo dell'arte contemporanea per tanti anni il mio ambiente lavorativo (presso Giancarlo Politi Editore). Un “mondo”, l'arte contemporanea, che è una delle passioni che condivido con mio marito Luigi Meneghelli (critico d'arte): un mondo fatto di immagini fisse e in movimento, di contaminazioni, di luoghi... di persone.

www.veronalive.it
Devi effettuare il login per inviare commenti