sogno_cantieri_invisibili

L’Estate Teatrale del Camploy inizia mercoledì 1 luglio con Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare nell’allestimento di un’associazione culturale veronese di recente formazione: Cantieri Invisibili. Regia di Mario Gonzalez, artista di fama internazionale. Repliche sino al 4 luglio.
 
Fate, maghi, incantesimi e innamoramenti che riguardano sia gli umani che gli abitanti del bosco. Con Sogno di una notte di mezza estate, scritto da William Shakespeare tra il 1595 e il ‘96 inizia la stagione 2015 dell’Estate Teatrale al Camploy, luogo da sempre votato alla sperimentazione e all’innovazione. A portarlo in scena – il debutto è previsto la sera dell’1 luglio alle 21.15 – è un’associazione culturale veronese di recentissima nascita (ufficialmente 15 giugno 2015): Cantieri Invisibili, di cui sono soci Alberto Bronzato, da sempre “anima” di Estravagario Teatro, Riccardo Pippa e Matteo Spiazzi. Questo Sogno quindi rappresenta il loro “battesimo” artistico. A dirigerli un regista di fama internazionale come Mario Gonzalez, nato in Guatemala e molto attivo in Francia dove è una vera celebrità. In Italia invece è conosciuto soprattutto per l’attività di pedagogo nelle più importanti accademie teatrali e in particolar modo per il lavoro sulla maschera e sul clown.
La realizzazione del Sogno da proporre nei teatri e nelle piazze era da tempo nei progetti di Cantieri

powered by social2s
Foto-scheda-rg

Cortile di Giulietta, ore 21 Via Cappello, 23

Emozionante e originale spettacolo itinerante. Il pubblico di turisti e residenti partiranno dal famoso Cortile di Giulietta e seguiranno i brillanti attori passando per la magica Terrazza di Giulietta del Teatro Nuovo, per le piazze più belle della città e arrivando al Teatro Nuovo stesso. Lo spettacolo accompagnerà tutti i turisti nell’amore immortale di Giulietta e Romeo rappresentato in due versioni, una in lingua italiana e una in lingua inglese, grazie alla collaborazione con il famoso teatro inglese, il Kings Theatre Trust ltd della città di Portsmouth (Hampshire). E prima di iniziare il magico percorso teatrale al pubblico verrà offerto un aperitivo di degustazione alle ore 20,30.

Le repliche nelle due versioni, saranno così ripartite: versione in lingua italiana dal 24 Giugno al 27 Luglio e dal 19 Agosto al 28 Settembre. Versione in lingua inglese dal 29 Luglio al 17 Agosto. Tutti i giorni ad eccezione del martedì alle ore 21, il giovedì anche alle ore 17. Per ogni versione verrà costituito un cast composto da tre attori. Per la versione italiana gli attori saranno reclutati dal Teatro Stabile del Veneto, mentre per quella inglese i casting verranno effettuati direttamente dal Kings Theatre ltd a Portsmouth.

Il costo dei biglietti di ingresso è

powered by social2s
teatro_romano

 

Lunedì 8 giugno apre la biglietteria di Palazzo Barbieri dove sarà possibile acquistare i biglietti per l’Estate Teatrale Veronese 2015: un festival innovativo che allarga gli orizzonti shakespeariani ospitando Tom Stoppard. Molta attesa anche per il debutto di Nancy Brilli al Teatro Romano, per I rusteghi, per i prestigiosi Ballets Jazz de Montréal e per i Momix che col loro nuovo spettacolo festeggiano trentacinque anni di attività. Completano il programma il Balletto dell’Arena e otto serate di musica: tre di Rumors e cinque di Verona Jazz.

 

 

Due i titoli del Festival Shakespeariano: Rosencrantz e Guildestern sono morti del settantasettenne drammaturgo britannico Tom Stoppard, dramma che si richiama ad Amleto, e La bisbetica domata che (in cartellone dal 22 al 26 luglio) segna il debutto di Nancy Brilli al Teatro Romano. Per ampliare l’offerta di un festival che, secondo in Europa solo a quello di Stratford-upon-Avon, ha proposto negli anni il meglio del teatro italiano e compagnie e artisti di fama internazionale (dalla Royal Shakespeare Company al  Berliner Ensemble fondato da Bertolt Brecht, da Vanessa Redgrave a Isabelle Huppert, da Peter Brook a Jérôme Savary) quest’anno l’Estate Teatrale Veronese rende omaggio all’autore vivente sicuramente più shakespeariano al mondo: quel Tom Stoppard che, oltre ad avere ripreso Amleto nel 1966 in ambito

powered by social2s
liotti_marchioni_1
 
Il 67esimo Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese s’inaugura il 2 luglio alle 21.15. Repliche fino al 4 luglio
 
 di Tom Stoppard, con Vinicio Marchioni, Daniele Liotti e  Gianfelice Imparato.
La regia è di Leo Muscato. Lo spettacolo, in prima nazionale, è prodotto da Bananas srl e Khora Teatro.
 
di Tom Stoppard, con Vinicio Marchioni, Daniele Liotti e  Gianfelice Imparato. La regia è di Leo Muscato. Lo spettacolo, in prima nazionale, è prodotto da Bananas srl e Khora Teatro. - See more at: http://portale.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=47422#sthash.EqzsXwx7.dpuf
venerdì 3 luglio alle 17.30 alla Biblioteca Civica (via Cappello 43) la compagnia incontra il pubblico. Condurrà l’incontro la giornalista Betty Zanotelli. Ingresso libero

 

 Rosencrantz e Guildenstern sono morti del settantasettenne drammaturgo britannico Tom Stoppard, dramma ispirato all’Amleto di Shakespeare. Organizzata dal Comune di Verona, l’Estate Teatrale Veronese ha come main sponsor per l’ottavo anno consecutivo la Banca Popolare di Verona (gruppo Banco Popolare) e si avvale della collaborazione di Agsm. Alle 21.00, prima dello spettacolo, sarà consegnato ad Andrea Jonasson il 58° premio Renato Simoni per la “fedeltà al teatro di prosa”.
Per ampliare l’offerta di un festival che, secondo in Europa solo a quello di Stratford-upon-Avon, ha proposto negli anni il meglio del teatro italiano e compagnie e artisti di fama internazionale (dalla Royal Shakespeare Company al

powered by social2s
Operaforte_nel_parco_del_Forte_Santa_Caterina


La cittadella delle arti e della cultura nel Parco del Forte Santa Caterina.Un progetto di riqualificazione culturale
Via del Pestrino, Quartiere Roma,  Verona Operaforte apertura domenicale dal 3 maggio al 2 giugno 2015.

OPERAFORTE non è solo uno dei parchi pubblici più belli d’Italia, ma anche un sito storico che ospita le splendide rovine del Forte Santa Caterina di Verona. La parte monumentale e il verde del parco sono curati e conservati da I Forti Associazione che organizza anche visite guidate al sito.

Domenica 3 maggio
CIOCCO DI LEGNO mette a disposizione di tutti i bambini (e non solo!) gli originalissimi giochi di legno inventati e costruiti  dall'amico e maestro Fiorenzo per tutto il pomeriggio
Alle ore 16:  SPETTACOLO DI BURATTINI con Tiziano Terraroli e Mario Raggi DOMENICA 10 MAGGIO
EXPO NEI PARCHI
IN COLLABORAZIONE CON ECOSPORTELLO e ACLI
Ore 15-18 Giochi ecologici e laboratori per bambini con il Ludobus
Massaggi Shiatsu praticati gratuitamente da Asd Liberamente e Nima
Ore 17 Spettacolo “Revolution”, Diversamente in Danza
Ore 18 Premiazione del Progetto “EXPOniamoci con le idee!”
Punto informativo di Ecosportello, AMIA, AGSM, ATV, Acque Veronesi e S.I.A.N. Azienda ULSS 20
 
 
DOMENICA 17
Alle ore 16:  SPETTACOLO TEATRALE
Il GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI:
IL RICETTARIO DI PASSEPARTOUT
di Fondazione Aida
Un vero e proprio PAPPA-MONDO che permette ai bambini di

powered by social2s
paolo_mingone

13 aprile 2015 Teatro Filarmonico ore 21.00

Le virtù, gli eccessi, le manie, le abitudini, i vizi e le cattiverie degli italiani. Paolo Migone racconta come gli italiani affrontano quotidianamente la vita, dalle difficoltà ai rapporti personali senza trascurare politica e cronaca.

Il punto di vista è naturalmente critico ed ironico come solo un’attore-­‐regista visionario come Paolo Migone sa fare. Il percorso narrativo tocca ambiti semplici come la simpatia generata dai nomi o i rapporti di vicinato; ma anche più complessi   come le idee degli italiani che hanno rivoluzionato il mondo del lavoro e della cultura. In un’ora e mezza imparerete a ridere di voi stessi, delle vostre fisse e, forse, anche a vivere un pochino meglio, con più leggerezza.

per maggiori informazioni clicca qui

powered by social2s